IL SAPONE NATURALE

Il nostro sapone naturale


 Andando al supermercato, o in profumeria, anche in farmacia, siamo sommersi da numerosissimi prodotti detergenti per la persona.


Sempre più spesso si sente dire che questo o quel componente di saponi e creme è potenzialmente cancerogeno, accade perchè nella moderna industria cosmetica si utilizzano principalmente derivati del petrolio come basi lavanti o, se va bene, come addensanti, condizionanti, conservanti ecc..


Il sapone invece è nato come un sale composto da grasso e soda caustica.
Perchè quando sentiamo nominare la soda caustica ci si rizzano i capelli e pensiamo subito ad un veleno, mentre quando leggiamo "paraffinum liquidum" o "dimetichone" su un detergente non ci facciamo caso?



La soda caustica, in realtà, quando viene trasformata in sale-sapone, diventa completamente innocua, e contribuisce alla affascinante magia del sapone, per cui da un grasso si ottiene una base lavante.



I vari siliconi e petrolati contenuti nei saponi sintetici o (peggio ancora) nei saponi-non saponi, sono invece derivati del petrolio che con la trasformazione non perdono la loro vocazione sintetica e sono dannosi per la salute della pelle e dell'ambiente (una volta che finiscono negli scarichi contribuiscono notevolmente all'inquinamento delle acque).


Quindi, con il metodo naturale di produzione del sapone, a seconda del grasso utilizzato e degli ingredienti facoltativi aggiunti, si possono ottenere saponi adatti ad ogni esigenza, saponi da viso, da corpo, da barba, shampoo, saponi struccanti etc...senza danneggiare la natura e godendosi il piacere che solo gli ingredienti naturali possono dare!












I saponi che abbiamo pubblicato su questo blog sono le nostre ricette consolidate e che hanno avuto più successo tra amici e parenti. Sono tutti saponi a base di grassi vegetali e profumati con soli oli essenziali, la nostra base preferita è l'olio di oliva, che oltre a dare saponi di altissima qualità, è uno dei componenti più eco-etico-sostenibili in quanto è presente "a chilometro zero" ed in larghe quantità senza impattare eccessivamente sulla natura e sull'uomo.



Per lo stesso motivo l'unico sapone che contiene olio di palma è la nostra Palm-Oliva, infatti pur essendo un'ottima base per il sapone, esso è poco eco (per fare spazio a piantagioni di olio di palma, in Indonesia si tagliano grandi aree di foreste tropicali), poco etico (come per tutte le colture intensive le popolazioni locali sono obbligate a coltivare una pianta che non è sufficiente per la sussistenza, restando legate a doppio filo al prezzo che le multinazionali pagano per essa - che ovviamente è basso, altrimenti perchè usare un ingrediente così esotico per biscotti, dolci e saponi quando c'è il burro a portata di mano?).



Insomma, vorremmo farvi "assaggiare" cosa vuol dire lavarsi, struccarsi e farsi la barba in un modo più sostenibile, senza rinunciare al piacere di avere un prodotto diverso per ogni esigenza!

Cerca nel blog

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

RICORDIAMOCI SEMPRE CHE...

L'INGREDIENTE SEGRETO DEL SAPONE: la SODA CAUSTICA (idrossido di sodio) informazioni e rassicurazioni...

È l'ingrediente segreto perchè è il trucco insostituibile perchè l'olio diventi sapone, perchè c'è ma non si vede e non si s...