IL BUCATO ECOLOGICO: INGREDIENTI E RICETTE

Il segreto della dispensa ecologica per il bucato

Il segreto per avere sempre in casa ciò che serve senza riempire la dispensa di flaconi inutili è avere ben chiaro l'uso di ogni materia prima: infatti, con l'acquisto consapevole si scopre che ogni prodotto può avere svariati utilizzi. Non esiste un prodotto che va bene unicamente per uno scopo, per questo il numero complessivo di flaconi e scatole di prodotti è molto minore che in una dispensa poco consapevole tradizionale. Ci sono delle preparazioni indispensabili che risolvono ogni esigenza.
Lavatrice e bucato ecologico - glialchimisti.com

Ammorbidente anticalcare ecologico con aceto

L'aceto è anticalcare, deodorante e ammorbidente: una soluzione di aceto profumata si usa sia al posto dell’ammorbidente che come anticalcare per la lavatrice. L'aceto migliore a questo fine è l'aceto di alcool, che in Francia si trova anche ad acidità superiori a 7, ma va bene anche quello italiano che ha acidità 7. Vanno bene comunque anche l'aceto di vino bianco e l'aceto di mele.
Qui trovi la ricetta dell ammorbidente anticalcare.

Sgrassatore universale tipo chanteclair

Uno sgrassatore che ha anche un lieve potere antimicrobico grazie al bicarbonato e al sapone.
Si usa come pretrattamento sulle macchie difficili o come detergente per pulire le scarpe da ginnastica.
Lo presento come pretrattante dei capi, ma la sua versatilità lo rende adatto anche ai sanitari, il piatto doccia, la vasca ed anche per la vasca del lavello della cucina, spesso molto sporca di grasso.
Sulle superfici lucide dei mobili da cucina toglie le macchie di unto e sbianca perfettamente il frigorifero ed il freezer.
Qui trovi la ricetta dello sgrassatore universale tipo chanteclair.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è l'alleato per smacchiare i capi delicati: può essere usato da solo direttamente nel cestello 50 ml per ogni lavaggio, oppure essere usato per creare un detersivo in polvere per capi delicati in questa ricetta.

Sapone di marsiglia o sapone naturale liquido fatto in casa

Il sapone liquido naturale per il bucato è alla base di ogni lavaggio, è naturale, biodegradabile, delicato ed efficace. Al sapone liquido aggiungiamo direttamente nel cestello gli additivi più adatti al tipo di bucato che stiamo facendo (carbonato di sodio, percarbonato di sodio o bicarbonato di sodio). Se prepariamo il sapone liquido con gli oli esausti aggiungiamo un po' di bicarbonato che lo deodora e lo rende bianco come nella foto.
Qui trovi la ricetta del sapone liquido con oli esausti con idrossido di potassio
se invece vuoi usare la soda caustica
qui trovi la ricetta del sapone liquido o solido con oli esausti e soda caustica

Sapone da bucato solido molto stagionato (da un mese a più di un anno)

Come il sapone liquido, anch'esso è alla base di ogni lavaggio, ovviamente possiamo scegliere che il sapone di base sia o liquido o solido: nel caso sia solido otterremo un detersivo in polvere e dovremo grattugiarlo prima dell'uso. 
Questa è la ricetta per fare un detersivo in polvere sempre pronto.
sapone liquido e sapone solido artigianali - glialchimisti.com
sapone liquido e sapone solido artigianali: se preparati senza sconto sono i migliori detersivi

Candeggina delicata (che è acqua ossigenata ad alto volume un po’ profumata, ecologica ed economica)

La candeggina delicata, che altro non è che acqua ossigenata (perossido di idrogeno) è un meraviglioso igienizzante e sbiancante per capi normali e delicati: lo possiamo usare al posto del percarbonato di sodio, sui lavaggi a freddo e su capi scuri evita che restino strisce bianche di polvere. Da 80 a 100 ml per ogni bucato in aggiunta al sapone liquido naturale.
Attenzione: durante l'acquisto perchè la candeggina delicata di marca spesso contiene fosfati, che sono molto inquinanti, la candeggina delicata di produttori sconosciuti o del marchio del supermercato spesso invece non ne contiene affatto e costa anche meno.
candeggina delicata - glialchimisti.com
candeggina delicata NON di marca

Oli essenziali

Gli oli essenziali nel bucato hanno proprietà igienizzanti e antibatteriche, i migliori a questo scopo sono: lavanda, tea tree, eucalipto e timo. Profumare il bucato con olio essenziale vuole anche dire avere un profumo più delicato, più difficilmente portatore di allergie per i bambini e le pelli sensibili: sai quanti problemi della pelle derivano da detersivi e profumi aggressivi? Tantissimi!

Differenza e uso di carbonato di sodio e percarbonato di sodio

Il percarbonato è composto dalla stessa formula del carbonato con in aggiunta atomi di idrogeno e ossigeno, precisamente:

1,5 H2O2 per ogni molecola di Na2CO3

Tali atomi aggiuntivi reagiscono con l’acqua trasformandosi in carbonato di sodio e acqua ossigenata. Da qui il suo potere sbiancante e igienizzante.
Il percarbonato di sodio si usa come igienizzante e sbiancante direttamente nel cestello della lavatrice misurandone da 30 a 60 ml a seconda del grado di sporcizia del bucato; in alternativa si usa per creare il detersivo in polvere per lavatrice insieme al sapone e al carbonato di sodio. Anche il carbonato di sodio si può usare direttamente nel cestello della lavatrice per sgrassare i capi più sporchi, dosi da 30 a 60 ml a seconda del grado di sporcizia.
aceto, sgrassatore, bicarbonato e carbonato di sodio: gli alleati per le pulizie ecologiche
aceto, sgrassatore, bicarbonato e carbonato di sodio: gli alleati per le pulizie ecologiche

 I 9 ingredienti indispensabili

  1. aceto di mele, di vino bianco o aceto di alcool
  2. carbonato di sodio (soda solvay o lisciva)
  3. percarbonato di sodio
  4. bicarbonato di sodio
  5. sapone di marsiglia o sapone naturale liquido fatto in casa
  6. candeggina delicata
  7. oli essenziali dalle proprietà igienizzanti e antibatteriche
  8. saponaria o marsiglia liquido da bucato
  9. sapone da bucato solido molto stagionato

Trovarli è più facile di quanto sembri, basta dare un'occhiata all'INCI (se presente) o agli ingredienti (nei prodotti per la pulizia non è obbligatorio l'inci):

  • sapone solido naturale: sodium olivate/sodium palmate/sodium palkernelate/sodium cocoate (quelli di olio di oliva, più sostenibili e delicati, sono i primi).
  • sapone liquido naturale: potassium olivate/potassium cocoate/potassium peanutate/potassium palmate
  • percarbonato (sbiancante, fissativo dei colori, igienizzante): sodium percarbonate / sodium carbonate—hydrogen peroxide / percarbonato di sodio
  • carbonato (sgrassante): sodium carbonate / carbonato di sodio
  • candeggina delicata: hydrogen peroxide / perossido di idrogeno

Post più popolari

COME TRASFORMARE IL SAPONE SOLIDO IN SAPONE LIQUIDO?

CREMA IDRATANTE NATURALE - PER DERMATITE E PELLE SECCA O MATURA

SAPONEMIELE - LIQUIDO IDRATANTE DELICATO - Ricetta semplice per un sapone pronto all'uso in 2 ore!

SAPONE TIPO ALEPPO - CON SOLO OLIO DI OLIVA E ALLORO

SAPONE DA BUCATO LIQUIDO O SOLIDO CON OLI ESAUSTI DA CUCINA