CREMA VISO E CREMA CORPO FAI-DA-TE

Creme viso e corpo fai-da-te

Sai che puoi preparare in casa una crema viso o corpo fai-da-te, ecologica, sostenibile ed economica?
Risparmierai moltissimo perchè le creme in commercio sono assurdamente care, se le cerchiamo vegetali, biologiche e per pelli reattive e sensibili spesso non troviamo neanche ciò che cerchiamo, se non in farmacia.
Avere in casa una buona crema senza conservanti e senza sostanze allergizzanti è utilissimo per chi soffre di dermatite (soprattutto in inverno quando la pelle è più secca) ma anche per chi ha la pelle delicata.
crema fai-da.-te naturale ecologica
crema fai-da-te

La proporzione base degli ingredienti

Ogni crema fai-da-te ha una proporzione di base tra olio, cera d'api e acqua, questa proporzione è:
  • 50% olio
  • 40% acqua
  • 10% cera d'api

Dove trovo le ricette?

Su questo blog puoi trovare moltissime ricette di crema fai-da-te per il viso, esse hanno tutte questa proporzione, si tratta di creme spesso ricche di oli preziosi e oli essenziali trattanti antirughe.
Allo stesso modo puoi trovare molte ricette di crema corpo, in genere la crema corpo contiene oli più ricchi.

La ricetta delle ricette

Naturalmente la ricetta più semplice ed economica è anche una delle ricette migliori per la nostra salute, perchè non contiene conservanti, coloranti, profumi:
  • 50% olio extravergine di oliva
  • 40% acqua bollita o idrolato
  • 10% cera d'api
Questa ricetta richiede pochissimi ingredienti, una spesa minima ed è garanzia di ottenere una crema che diventerà indispensabile in casa: potrete usarla per tutto. Perfetta come crema per la pelle con dermatite, ma anche per la pelle secca del corpo, per la pelle del viso matura, per i punti critici del corpo (gomiti, ginocchia e altri punti di pelle estremamente secca). È anche la crema più indicata per qualunque problema di rossore o irritazione per i bambini perchè non è allergizzante ed è efficacissima grazie all'olio extravergine di oliva.

E i conservanti?

Le creme fai-da-te senza conservanti, così formulate, se ben emulsionate, durano da tre mesi in su: in tutti questi anni non ho mai visto andare a male una crema, una lettrice di questo blog un giorno mi ha detto di aver fatto analizzare una crema fatta così, dopo tre mesi dalla preparazione, non ha trovato alcuna proliferazione batterica importante! per chi ha dei dubbi sui conservanti, su questo blog ne abbiamo scritto in abbondanza.

Vuoi seguire il corso che ho fatto per GreenMe?

Ecco il link.

---
Foto di silviarita da Pixabay