Cerca nel blog

CANDELE ECOLOGICHE NATURALI DI CERA D'API

Come preparare candele ecologiche, sane e facilissime da fare. Candele senza derivati del petrolio, bruciando non ci intossicano e le prepariamo usando la cera d'api, le profumiamo con oli essenziali, le coloriamo con coloranti naturali.


Ingredienti per 6 candele (circa):

1 kg cera d'api 
15 ml o.e. a scelta
5 ml colorante a scelta
1 metro di filo di cotone

Preparazione:

Far fondere la cera in una pentola, quando è completamente liquida spegnere la fiamma e lasciar raffreddare una decina di minuti. Nel frattempo tagliare in pezzi (lunghi a sufficienza per gli stampi scelti) il filo di cotone.
Posizionare lo stampo scelto (noi abbiamo usato dei bicchieri di vetro) in posizione comoda, immergere uno dei fili di cotone nella cera e tenendolo per un'estremità, lasciarlo raffreddare e indurire bello dritto.
Quando è indurito, con un pezzetto di scotch fissare l'estremità che si tiene con le dita (quella che non abbiamo immerso nella cera) al centro del fondo del bicchiere o dello stampo scelto.
Con una molletta invece pinzare l'estremità superiore facendo in modo che il filo sia ben teso e dritto:


Quindi mettere nella pentola della cera sia il colorante che l'olio essenziale e mescolare bene.
Versare dunque la cera nel bicchiere o nello stampo e lasciare fermo ad indurire.
Ripetere le operazioni per tutte le candele, se la cera dovesse indurirsi nella pentola è sufficiente scaldarla ancora un po'.




Ecco alcune candele pronte:





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

RICORDIAMOCI SEMPRE CHE...

L'INGREDIENTE SEGRETO DEL SAPONE: la SODA CAUSTICA (idrossido di sodio) informazioni e rassicurazioni...

È l'ingrediente segreto perchè è il trucco insostituibile perchè l'olio diventi sapone, perchè c'è ma non si vede e non si s...

LE RICETTE PIU' POPOLARI DI SEMPRE:

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE: PER CONTINUARE A CONDIVIDERE RICETTE PER UN MONDO MIGLIORE!

ACQUISTA IL NOSTRO LIBRO SU AMAZON

ACQUISTA IL LIBRO SUL SITO DELL'EDITORE

ACQUISTA IL NOSTRO LIBRO DA HOEPLI

Google+ Followers

Translate this Blog!