Cerca nel blog

OLEOLITO DI CALENDULA - RICETTA SEMPLICISSIMA!

Potente, utilissimo, indispensabile alleato della salute della pelle, 
una ricetta semplicissima e perfetta.

L'oleolito di calendula è dotato di una potente azione eudermica, perché in grado di migliorare lo stato della pelle; utile in tutti quei casi in cui risulta essere irritata e screpolata. 
L'olio di calendula è anche un grande alleato delle mamme: infatti lenisce e protegge le pelli sensibili e irritabili del neonato e del bambino; inoltre se usato preventivamente contrasta la formazione delle ragadi al seno della mamma che allatta, ed è anche capace di cicatrizzare velocemente quelle già presenti

Ingredienti:
Olio di oliva
Fiori di calendula

Preparazione:
Riempire un vasetto di vetro pulito e sterilizzato con fiori di calendula, colmandolo poi d'olio di oliva in modo da coprire d'olio tutti i fiori.
Lasciare in un luogo caldo per almeno due settimane (anche un mese). Al termine del periodo se l'oleolito è pronto, quando aprirete il vasetto troverete i fiori quasi trasparenti e l'olio più opaco e colorato di arancione.
Filtrare con un fazzoletto riponendolo in una bottiglietta di vetro o in un vasetto da conservare al fresco e asciutto.

4 commenti:

  1. Ciao Claudia...vorrei sapere la durata di questo oleolito...grazie mille.
    Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un anno o anche più, se ben conservato al buio e fresco, comunque dopo un anno puoi annusarlo e sentire che non sia irrancidito. Ciao!

      Elimina
  2. Salve quale è il tipo di calendula da usare? ce ne sono di vario tipo e non vorrei sbagliare.
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io uso indifferentemente quelle più gialle o quelle più arancioni, con doppio strato di petali o singolo...l'effetto è ottimo comunque..

      Elimina

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

RICORDIAMOCI SEMPRE CHE...

L'INGREDIENTE SEGRETO DEL SAPONE: la SODA CAUSTICA (idrossido di sodio) informazioni e rassicurazioni...

È l'ingrediente segreto perchè è il trucco insostituibile perchè l'olio diventi sapone, perchè c'è ma non si vede e non si s...

LE RICETTE PIU' POPOLARI DI SEMPRE:

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE: PER CONTINUARE A CONDIVIDERE RICETTE PER UN MONDO MIGLIORE!

ACQUISTA IL NOSTRO LIBRO SU AMAZON

ACQUISTA IL LIBRO SUL SITO DELL'EDITORE

ACQUISTA IL NOSTRO LIBRO DA HOEPLI

Google+ Followers

Translate this Blog!