Shampoo solido Rosmarino e Timo - capelli grassi con forfora

Un sapone shampoo a caldo

Questo sapone è prodotto con il metodo a caldo, un metodo ideale per poter usare subito il sapone ma che gli da un'aspetto meno uniforme. In questo caso possiamo dire davvero: brutto ma buono!

Olio essenziale di Timo: un tesoro in uno shampoo per capelli grassi e con forfora

Il timo è astringente, aiuta a riequilibrare il pH della cute grassa, in quanto antisettico, è efficace anche nel dare sollievo alla pelle con eczemi, dermatiti, herpes e infezioni micotiche. Sui capelli limita le secrezioni di sebo, calma i pruriti della cute e dona vigore, elasticità e lucidità ai capelli fragili.

Ingredienti

  • 300 gr olio di oliva
  • 300 gr olio di cocco
  • 250 gr olio di ricino
  • 150 gr olio di jojoba
  • 138 gr soda caustica (idrossido di sodio)
  • 300 gr infuso di rosmarino
  • 15 ml olio essenziale di limone
  • 15 ml olio essenziale di timo

Preparazione

  1. preparare un infuso di rosmarino, filtrarlo e farlo raffreddare;
  2. misurare tutti gli ingredienti e tenerli pronti a portata di mano;
  3. pesare gli oli tutti insieme in una pentola molto capiente (se fa freddo, prima sciogliere l'olio di cocco perchè sarà solido);
  4. indossare guanti, mascherina e occhiali protettivi;
  5. pesare la soda caustica e l'infuso in due contenitori separati;
  6. versare la soda nell'infuso e mescolare finchè ogni scaglia sia sciolta;
  7. versare la soluzione di soda e infuso negli oli e mescolare;
  8. frullare finchè non sia cremoso;
  9. aggiungere gli oli essenziali e mescolare ancora;
  10. mettere la pasta di sapone sul fuoco bassissimo con un coperchio;
  11. lasciar cuocere per circa un'ora o più senza mescolare;
  12. dopo un'ora mescolare e controllare la consistenza di una pallina di sapone raffreddata: se si solidifica e diventa bianca e dura, allora è cotto;
  13. togliere il sapone cotto dal fuoco e versarlo subito in uno stampo (finchè è caldo è fluido, poi diventa troppo duro);
  14. lasciare raffreddare per qualche ora o comunque finchè non si solidifichi;
  15. il sapone shampoo è pronto!
Naturalmente, anche se si può usare subito, se rimane a invecchiare un po' migliorano la sua durata e la consistenza.



Claudia Ferretti

Claudia Ferretti - creo contenuti per i canali di comunicazione, faccio pubbliche relazioni e comunicazione scientifica, politica e ambientale. Sono coautrice di un libro sull'autoproduzione del sapone: "Sapone Naturale" edito da LSWR, e autrice di un libro per bambini che parla di sapone ed ecologia che uscirà a breve: "Facciamo il sapone!" edito da Gemma Viva.

Nessun commento:

Posta un commento