Cristalli liquidi: ricetta faidate

Cosa sono i cristalli liquidi?

I cristalli liquidi sono prodotti utili per richiudere le scaglie dei capelli sfibrati e le doppie punte. Spesso quelli in commercio sono composti di silicone, con questa ricetta invece usiamo le proprietà di due oli vegetali preziosi, per ottenere lo stesso effetto filmogeno del silicone ma senza i suoi effetti indesiderati sull'ambiente e su noi stessi.

Come si usano

Da usare a gocce per ristrutturare le doppie punte e i capelli secchi e sfibrati: applicare la giusta quantità di prodotto solo sulle punte e sui capelli molto danneggiati, meglio se erogato prima sul palmo delle mani e quindi distribuito.

  • impacco pre shampoo: applicare una dose adeguata sui capelli asciutti prima dello shampoo, massaggiare con cura e lasciare in posa almeno 30 minuti quindi procedere con lo shampoo;
  • trattamento dopo shampoo: applicare poche gocce dopo lo shampoo, sulle punte ancora umide, aspettare qualche minuto quindi procedere con l’asciugatura;
  • sui capelli particolarmente crespi e spenti può essere usata qualche goccia anche sul capello asciutto.

Ingredienti per un flacone da 100 ml

  • 50 gr olio di ricino
  • 35 gr olio di semi di lino
  • qualche goccia di vitamina E
  • 50 gtt olio essenziale di ylang ylang
La preparazione è molto semplice, si uniscono tutti gli ingredienti e si agita il flacone.

Dove trovare gli ingredienti

L'olio di ricino si trova in farmacia ed erboristeria, l'olio di lino si trova negli ipermercati e nei supermercati biologici o negozi alimentari biologici, la vitamina E si trova in farmacia, l'olio essenziale in erboristeria e nei negozi biologici.

L'olio essenziale si può scegliere in base alle esigenze dei propri capelli, ogni olio essenziale ha le sue proprietà.


Claudia Ferretti

Phasellus facilisis convallis metus, ut imperdiet augue auctor nec. Duis at velit id augue lobortis porta. Sed varius, enim accumsan aliquam tincidunt, tortor urna vulputate quam, eget finibus urna est in augue.

Nessun commento:

Posta un commento