verifica pinterest

VI PRESENTIAMO IL NOSTRO MANUALE!

Cerca nel blog

SAPONE SOLIDO CLASSICO

Questi sono i materiali che occorrono e le fasi della preparazione valide per tutte le ricette, poi ogni preparazione ha le proprie temperature di esercizio ideali e tempi diversi per giungere alle diverse fasi: sperimentate questi punti nelle vostre ricette e modificateli a seconda delle esperienze per creare ricette complete!

Occorrente per fare il sapone:

1. Acqua del rubinetto (o di sorgente se è a portata di mano!)
2. Soda caustica
3. Una pentola d’acciaio
4. Un frullatore ad immersione
5. Stampi per dare forma al sapone (vecchi tupperware, tubi di patatine, oppure si possono fare stampi di legno o acquistare stampi di silicone)
6. Una bilancia digitale da cucina
7. Un termometro che arrivi da 35 a 100 gradi almeno
8. Mestoli, cucchiai e cucchiaini  di acciaio o legno (almeno 1 meglio 2)
9. Guanti di gomma, mascherina, occhiali protettivi
10. Almeno 2 barattoli di plastica resistente o di vetro per pesare la soda e fare la soluzione
11. Una brocca resistente al calore di plastica o di vetro
12. Oli, Burri, Cere ed Oli Essenziali a scelta

materiali da evitare: alluminio, rame, ferro, teflon

Fasi della preparazione del sapone:

1. preparare la ricetta facendo il calcolo della soda necessaria: nelle ricette di sapone per uso personale è meglio scontare la soda, ossia praticare una riduzione percentuale sul totale (dal 2% all’8%) negli shampoo solidi è meglio evitare di scontare la soda, salvo che nelle ricette destinate a capelli secchi e rovinati
2. organizzare su un tavolo libero da altro, tutti gli ingredienti che si intendono usare: oli di base, oli essenziali, eventuali infusi e aggiunte al nastro, soda, bilancia, pentola, frullatore a immersione, cucchiaio, contenitore per la soluzione, materiale di protezione e stampi
3. indossare i guanti e la mascherina di protezione, eventualmente anche gli occhiali
4. pesare la soda
5. pesare l’acqua o l’infuso o la birra o il liquido che si vuole usare
6. versare la soda nell’acqua e mescolare bene fino a che ogni scaglia sia sciolta, coprire il contenitore della soluzione e lasciarlo a raffreddare in un luogo sicuro
7. mentre la soluzione si raffredda, pesare e far sciogliere eventuali grassi solidi e pesare tutti i grassi ed oli, mettendoli infine in un'unica pentola d’acciaio, dove avverrà poi la reazione
8. quando la temperatura della soluzione è vicina a 45° o comunque alla temperatura ideale (che dipende dalla ricetta), far scaldare su fiamma bassa anche i grassi fino a che raggiungano anch’essi circa 45° (come sopra)
9. versare la soluzione della soda nei grassi (tolti dal fuoco) e mescolare velocemente con un cucchiaio e poi con il frullatore a immersione, fino a quando il composto non assuma una consistenza simile alla maionese e sulla sua superficie si possa “scrivere”, solo allora è il momento del nastro, aggiungere velocemente ciò che si desidera,oli essenziali ed altro e mescolare ancora un po'
10. versare il composto negli stampi scelti cercando di rendere omogenea la riempitura dello stampo, avvolgere gli stampi in una coperta e posizionarli al caldo per almeno 24 ore senza scoprirli (d’inverno va bene uno sgabello vicino al termosifone o alla stufa, in estate una stanza molto calda)
11. dopo 24 ore sformare il sapone e lasciarlo asciugare n un posto fresco e asciutto ancora 24 ore, maneggialo con cautela poiché è ancora caustico, poi sarà possibile tagliarlo. Lasciare seccare le forme di sapone almeno due mesi prima dell’uso per avere una migliore qualità e maggiore durata. Per mantenere il profumo è possibile avvolgere ogni formina in confezioni di carta perché possa continuare ad asciugare senza perdere aroma

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

RICORDIAMOCI SEMPRE CHE...

L'INGREDIENTE SEGRETO DEL SAPONE: la SODA CAUSTICA (idrossido di sodio) informazioni e rassicurazioni...

È l'ingrediente segreto perchè è il trucco insostituibile perchè l'olio diventi sapone, perchè c'è ma non si vede e non si s...

LE RICETTE PIU' POPOLARI DI SEMPRE:

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE: PER CONTINUARE A CONDIVIDERE RICETTE PER UN MONDO MIGLIORE!

ACQUISTA IL NOSTRO LIBRO SU AMAZON

ACQUISTA IL LIBRO SUL SITO DELL'EDITORE

ACQUISTA IL NOSTRO LIBRO DA HOEPLI

Google+ Followers

Translate this Blog!