sabato 20 novembre 2010

SAPONETTA PALM-OLIVA




Per tutti i giorni,per tutti i gusti,per tutta la famiglia!
All’olio di Oliva e di Palma non raffinato.



Descrizione:

La Saponetta Palm-Oliva è composta da olio di oliva, di palma e di cocco, il suo colore arancione brillante deriva dall’olio di palma non raffinato, che in natura è di colore rosso intenso.
Il suo profumo delicato è dato dal Patchouli.
Ha proprietà emollienti, e la sua formulazione equilibrata consente un’ottima detergenza, con delicatezza.
La sua schiuma morbida vi conquisterà!

Ricetta per 1 kg di grassi:

INGREDIENTI:

gr 500 olio di oliva
gr 350 olio di palma non raffinato (è di colore rosso o arancione)
gr 150 olio di cocco

gr 300 acqua

gr 136 idrossido di sodio (soda caustica)

ml 20 o.e. patchouli


Preparare la soluzione di acqua e soda caustica (facendo attenzione a non ustionarsi: usare i guanti e magari una mascherina), lasciare raffreddare fino a una temperatura di circa 48°. Mentre la soluzione raffredda, far sciogliere l'olio di palma e l'olio di cocco (a temperatura ambiente sono solidi, si liquefanno a 25-30 gradi) poi pesare in una pentola d'acciaio tutti i grassi e farli scaldare fino a raggiunere anche qui una temperatura di 50°.
Misurare intanto, in un piccolo contenitore a parte, l'olio essenziale di patchouli.
Quando tutto è a temperatura circa, versare la soluzione della soda nella pentola dei grassi, dare qualche mescolata con un cucchiaio, quindi procedere a miscelare tutto con il frullatore ad immersione.
Dopo pochissimo tempo il composto di addenserà, appena la consistenza diventa simile a quella della maionese, e si può "scrivere" sulla superficie del sapone (momento del "nastro"), fermarsi, aggiungere gli oli essenziali, e versare il composto nello stampo o negli stampi scelti.
Avvolgere gli stampi in una coperta e custodire al caldo (vicino ad un termosifone d'inverno, o comunque al caldo) per diverse ore. Dopo un giorno, sformare il sapone e lasciarlo in un luogo fresco asciutto e arieggiato a essicare per circa due mesi.

Utilizzo:

È un sapone adatto a tutti gli usi, amato da uomini e donne.
Ottimo per pelli da normali a miste.
Può sostituire egregiamente il doccia schiuma, è un ottimo sapone da viso e da mani.

2 commenti:

  1. ciao, ma l'olio di palma è quello raffinato/frazionato?
    percé leggevo che quello arancione fa "puzzare" il sapone di Sudore
    ciao e grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Come scritto in ricetta, l'olio di palma da usare è proprio quello arancione-rosso NON raffinato, perchè è più ricco, più sostenibile e dona un bellissimo colore al sapone. Quanto al lasciare "puzza di sudore" al sapone finito, davvero posso garantire che non ne lascia affatto. Provare per credere!

      Elimina

Cerca nel blog

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

RICORDIAMOCI SEMPRE CHE...

L'INGREDIENTE SEGRETO DEL SAPONE: la SODA CAUSTICA (idrossido di sodio) informazioni e rassicurazioni...

È l'ingrediente segreto perchè è il trucco insostituibile perchè l'olio diventi sapone, perchè c'è ma non si vede e non si s...