Cerca nel blog

CREMA VISO ALLA ROSA

Ricetta per una crema perfetta per il rientro dalle vacanze: la Crema alla Rosa.

Contiene antiossidanti presenti nell’olio di rosa canina, che combinati con l’azione della vitamina A e degli acidi grassi essenziali, consentono di alleviare i danni causati dal sole e migliorare il tono, la struttura e la pigmentazione della pelle. Protegge inoltre la pelle dall’azione nociva dei radicali liberi, grazie al suo contenuto di antiossidanti, stimola la produzione di collagene riducendo le rughe e ripristinando l’elasticità della pelle. Gli acidi grassi essenziali contenuti nell’olio di rosa canina promuovono la rigenerazione della pelle sono quindi adattissimi per rinnovare la pelle stressata dal sole. L’acqua di rose tonifica la pelle e l’olio di jojoba ne riequilibra la produzione di sebo.



Ingredienti per 100 gr
  • 40 gr olio di jojoba
  • 10 gr olio di rosa mosqueta
  • 10 gr cera d'api
  • 40 gr acqua di rose
  • 5 gocce vitamina E
  • 2 ml mica rosa (colorante naturale in polvere)
  • 15 gocce di olio essenziale di bois de rose
  • 20 gocce di assoluto di rosa (oppure olio essenziale)
Preparazione:

Pesare direttamente dentro un pentolino o un contenitore cilindrico da frullatore la cera d'api, l'olio di jojoba e l'olio di rosa mosqueta. Mettere il pentolino sul fuoco bassissimo oppure il contenitore cilindrico nel forno a microonde per un minuto circa. Se sul fuoco dovete prestare attenzione a che si fondano ma non friggano. La temperatura a cui dovete portare oli e cera è circa 70 gradi.

Nel frattempo pesate dentro un altro contenitore l'acqua di rose, aggiungendovi la polvere colorante naturale. Far scaldare anche l'acqua (sul fuoco o nel microonde a seconda di che contenitore avete scelto). Anche l'acqua deve raggiungere una temperatura di circa 70 gradi.

Mentre scaldate le due fasi della crema, misurate gli oli essenziali o assoluti in un piccolo bicchierino e tenetelo a portata di mano, preparate anche una ciotola larga con acqua fredda dove poi metterete a bagno maria l'emulsione.

Quando sia gli oli che l'acqua sono alla temperatura giusta, versare a filo come per una maionese l'acqua dentro l'olio, mescolando un po', poi frullare con il frullatore ad immersione. Interrompere di frullare dopo uno o due minuti, mettere il contenitore nella ciotola a bagno maria e ricominciare a frullare, alternare frullatore e cucchiaio fino a che la crema non sia intiepidita.

Quando la crema è tiepida ed ha raggiunto una bella consistenza cremosa, aggiungete gli oli essenziali e la vitamina E, frullate ancora o solamente mescolate ed invasettate la crema. I vasetti devono essere puliti e disinfettati con alcool.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

RICORDIAMOCI SEMPRE CHE...

L'INGREDIENTE SEGRETO DEL SAPONE: la SODA CAUSTICA (idrossido di sodio) informazioni e rassicurazioni...

È l'ingrediente segreto perchè è il trucco insostituibile perchè l'olio diventi sapone, perchè c'è ma non si vede e non si s...

LE RICETTE PIU' POPOLARI DI SEMPRE:

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE: PER CONTINUARE A CONDIVIDERE RICETTE PER UN MONDO MIGLIORE!

ACQUISTA IL NOSTRO LIBRO SU AMAZON

ACQUISTA IL LIBRO SUL SITO DELL'EDITORE

ACQUISTA IL NOSTRO LIBRO DA HOEPLI

Translate this Blog!