venerdì 6 ottobre 2017

QUAKER SCRUB - SAPONE ESFOLIANTE ALL'AVENA

Saponetta delicata, preparata con olio di riso, fiocchi e latte di avena
Esfolia delicatamente, mentre il latte di avena e l'olio di riso
si prendono cura della vostra pelle. 


Il latte di avena ha la capacità di proteggere la pelle delicata.
Inoltre è già di per sé una “base lavante”: l’avena contiene, infatti, dei veri e propri detergenti naturali, detti “saponine”, che detergono la pelle, senza provocare irritazioni, contiene anche betaglucani che formano una pellicola protettiva. 
Unita ad un sapone fatto con olio di riso e oliva, ricco di vitamina E ed un antiossidante specifico: il gamma-orizanolo,  costituisce un fondamentale strumento di cura della pelle più delicata.
Inseriamo in questa versione del Quaker Soap fiocchi d'avena tritati che svolgeranno nel nostro sapone una funzione delicatamente esfoliante adatta per viso e corpo e di detergenza supplementare dovuta alle saponine.
L'azione esfoliante dipende da quanto tritiamo i fiocchi d'avena: se li lasciate molto grandi come fatto da noi, sarà molto più indicato per il corpo, vi farà anche da sapone massaggiante; se invece li tenete fini fini può essere ottimo per lo scrub del viso e delle zone più delicate del corpo.
Usiamo al posto dell'acqua il latte di avena, preparato in casa in modo che non sia zuccherato. Profumiamo con olio essenziale di limone, purificante e tonificante, unito alla dolcezza della vaniglia.


Ingredienti per il latte di avena:
30 gr fiocchi d'avena
400 gr acqua 

Ingredienti per 1 kg di sapone:
800 gr Olio di oliva
200 gr Olio di riso
300 gr Latte di avena 
128 gr Idrossido di sodio
30 gr fiocchi d'avena tritati per effetto scrub

20 ml o.e. limone
10 ml assoluto di vaniglia

Preparazione:
Con qualche ora di anticipo preparate il latte di avena: bisogna mettere acqua e fiocchi d'avena in un bicchiere da minipimer, lasciarlo per due o tre ore a macerare, poi frullare con il frullatore ad immersione e filtrare per togliere eventuali residui di crusca.
Pesate i fiocchi d'avena secchi e tritateli con il tritatutto fino a ridurli della dimensione dellos crub che desiderate.
Preparare poi il sapone con il metodo interamente a freddo, pesando gli oli in un secchio, poi la soda.
Versare la soda nel latte di avena e mescolare bene, quindi versare la soluzione negli oli e frullare: tende ad ammassare, quindi bisogna frullare poco e inserire quasi subito i fiocchi d'avena tritati e la profumazione per evitare problemi.
Avrà una consistenza un po' diversa dalla solita pasta di sapone a freddo, un po' più spugnosa, va bene comunque basta che non si ammassi, versare velocemente negli stampi e lasciare al caldo ben coperto per 24 ore.
Poi sformare e lasciare a essicare per due mesi.


2 commenti:

  1. Che delicatezza che deve avere questo sapone..mi incuriosisce molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo uso ogni mattina su tutto il corpo, insisto sulle cosce e sulle piante dei piedi, e comunque dove ci sia bisogno di massaggio o di esfoliare bene, è delicato, lava bene e lascia la pelle morbidissima!

      Elimina

Cerca nel blog

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

RICORDIAMOCI SEMPRE CHE...

L'INGREDIENTE SEGRETO DEL SAPONE: la SODA CAUSTICA (idrossido di sodio) informazioni e rassicurazioni...

È l'ingrediente segreto perchè è il trucco insostituibile perchè l'olio diventi sapone, perchè c'è ma non si vede e non si s...