Cerca nel blog

mercoledì 14 dicembre 2016

CREMA CORPO KARITE' E MANDORLE

Crema ricchissima, nutriente e idratante, ricchissima di karité e olio di mandorle, lascia la pelle morbida, intensamente nutrita e profumatissima.


Interamente a base di burro di karité e di olio di mandorle, è ricchissima e profondamente nutriente, ammorbidisce e rimpolpa la pelle secca e spenta, nutre le parti del corpo più secche, aiuta in caso di problemi della pelle a ristabilire l'equilibrio lipidico. 
E' morbida, densa ed è un piacere dei sensi spalmarla sul corpo.
Per le pelli più secche è anche un'ottima crema da notte per il viso.
Contiene cera d’api e pregiate essenze di Mandorla e Violetta.
Facile da fare. 


Ingredienti per 100 gr:

10 gr di cera d'api
12 gr di burro di karité
38 gr olio di mandorle
40 gr acqua bollita

0,4 gr biossido di titanio (facoltativo serve per renderla più bianca)

15 gtt o.e mandorla amara
15 gtt assoluto di violetta

Pesare direttamente in un pentolino la cera e gli oli (se colorate con il biossido di titanio dovete tenerne un pochino da parte, farvi sciogliere dentro tutto l'ossido, poi inserire tutto nella pentola); mettere il pentolino a scaldare a fuoco bassissimo, fino a che la cera non sia fusa, non fate salire la temperatura sopra i 60 gradi, se la temperatura sale e la cera non si è sciolta, spegnete il fuoco e attendete un po' mescolando.
Nel frattempo misurate gli oli essenziali, e mettete a bollire per almeno 5 minuti in un altro pentolino l'acqua (più di 40 gr), poi pesatene 40 gr. Fatela raffreddare fino a che non raggiunga circa 50/60 gradi.
Prendere la pentola con oli e cera, inserirvi dentro il frullatore ad immersione, iniziare a frullare versando l'acqua piano piano, a filo, fino a che tutto non sia incorporato ed il composto assomigli ad una maionese.
Poi ripulire il frullatore, prendere la pentola e metterla a raffreddare dentro una ciotola od una vasca del lavandino con acqua fredda. Nel frattempo aggiungere gli oli essenziali e mescolare.
Occorre mescolare lentamente ma costantemente per diversi minuti, finchè la crema non sia raffreddata e la sua consistenza cremosa e densa.
Quando è pronta con una spatolina metterla nei vasetti che avrete preparato puliti e sterilizzati.
Dura qualche mese se ben conservata lontano dal calore e senza toccarla con le dita sporche.

(per essere certi che la crema sia venuta e non abbia acqua dispersa, provate a spalmarvene una punta di coltello sulla mano, dovrebbe essere un film uniforme senza al suo interno piccole bollicine d'acqua, e non dare una sensazione troppo fresca)

2 commenti:

  1. Questa crema è una meraviglia. Poi la combinazione di mandorla e violetta è paradisiaca. Grazie Claudia

    RispondiElimina

LE RICETTE CHE PREFERITE:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

RICORDIAMOCI SEMPRE CHE...

L'INGREDIENTE SEGRETO DEL SAPONE: la SODA CAUSTICA (idrossido di sodio) informazioni e rassicurazioni...

È l'ingrediente segreto perchè è il trucco insostituibile perchè l'olio diventi sapone, perchè c'è ma non si vede e non si s...

Seguici! Clicca qui sotto per diventare un lettore fisso del nostro blog!

Google+ Followers

Translate this Blog!