Cerca nel blog

domenica 19 aprile 2015

DENTIFRICIO MENTA E ARGILLA (DALLA RICETTA DI ELENA B. CHE ABBIAMO PROVATO E LEGGERMENTE MODIFICATO)

Ricetta per creare in casa un dentifricio delicato ed efficace, freschissimo,
 adatto anche ai bambini perchè non contiene fluoro né tensioattivi sintetici.
Una volta provato non sopporterete più i tradizionali dentrifrici, che sono "tutta schiuma e niente arrosto", infatti solitamente ci inondano la bocca di schiuma, ma poi ci ritroviamo con un cattivo sapore in bocca e i denti non perfettamente puliti: spesso anche le gengive sono doloranti a contatto con l'acqua fredda del risciacquo.
Sembra un miracolo, invece è solo buonsenso, creare un dentifricio in casa senza inquinare e migliorando la salute della nostra bocca.
Contiene bicarbonato di sodio per ottenere l'effetto sbiancante e ripristinare il ph della bocca, argilla bianca che è facilmente reperibile e leggerissimo abrasivo, stevia per dolcificarlo e renderlo gradevole anche ai bambini, olio essenziale di menta piperita per rinfrescare la bocca in modo esplosivo!
 
Ingredienti per 100 gr:
30 gr bicarbonato di sodio
30 gr argilla verde (si trova in erboristeria)
35 gr glicerina vegetale
5 gr di stevia
20 gocce di o.e. di menta piperita (si può aumentare o diminuire a piacere)
qualche goccia di colorante alimentare per dolci
Pesare e versare in una ciotola la glicerina,
pesare in un contenitore a parte gli altri ingredienti secchi (escluso gli oli essenziali) e miscelarli bene, quindi unirli alla glicerina e mescolare a lungo e per bene.
Infine aggiungere gli oli essenziali e mescolare ancora fino a che non sia tutto perfettamente miscelato.

Potete usare una siringa da pasticcere, con il beccuccio abbastanza largo da far passare la pasta densa ma abbastanza piccolo da essere inserito dentro il collo di un vecchio tubetto di dentifricio. 
Io questa volta ho comprato dei tubetti da 100 ml che mi sembrano adatti all'uopo...
Questo dentifricio sarà la soluzione a tutti i problemi gengivali e riassumerà in un solo flaconcino le esigenze di tutta la famiglia (bimbi compresi). Provare per credere!

7 commenti:

  1. Ciao, quanto a lungo si conserva?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. finora ne ho prodotto solo tre o quattro flaconi per volta, essendoci il bicarbonato dovrebbe durare a lungo, mai mi è successo che andasse a male anche l'ultimo flacone utilizzato.
      Ciao!

      Elimina
    2. Ciao, non ho la stevia in casa (non so nemmeno dove posso trovarla onestamente) secondo te posso sostituirla con zucchero di canna o miele o altro?

      Elimina
    3. La trovi al supermercato
      Se non la trovi ( ed é difficile) non usare nulla al suo posto
      Lo zucchero di canna da cariare i denti come l'altro...

      Elimina
  2. Ciao! vi ho appena scoperti..piacere sono Elena di Treviso.
    Anch'io mi preparo il dentifricio in casa, uso caolino, glicerina,carbonato di calcio (lo uso come abrasivo dolce) e bicarbonato piu o.e di menta e chiodi di garofano ( antibatterico).
    Volevo confrontarmi con te rispetto alla quantità di bicarbonato che metti nella tua ricetta....nel senso che, da quello che so è molto abrasivo e aggressivo a quelle quantità....ti risulta? fa conto che su 30gr. di argilla e 30 di carbonato di calcio io metto appena 2,5 gr. di bicarbonato, insomma lo uso più come attivo che come "base" ma magari tu ne sai più di me e smentisci la cosa....son curiosa....intanto ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io trovo il dentifricio con 30% di bicarbonato molto delicato rispetto a quelli in commercio, le mie gengive in genere migliorano la loro condizione dopo averlo usato...
      secondo me non è aggressivo, viene risciacquato...

      Elimina

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

RICORDIAMOCI SEMPRE CHE...

L'INGREDIENTE SEGRETO DEL SAPONE: la SODA CAUSTICA (idrossido di sodio) informazioni e rassicurazioni...

È l'ingrediente segreto perchè è il trucco insostituibile perchè l'olio diventi sapone, perchè c'è ma non si vede e non si s...

Seguici! Clicca qui sotto per diventare un lettore fisso del nostro blog!

Google+ Followers

Translate this Blog!