verifica pinterest

il nostro mondoecologico

Cerca nel blog

DETERSIVO LIQUIDO PER BUCATO A MANO E IN LAVATRICE

Detersivo liquido, ottimo per qualunque tipo di bucato, lo presento in tre varianti, una per capi delicati, una per igienizzare (per esempio i pannolini), una per tutto il bucato, la differenza la fa la presenza o meno di Soda Solvay che non è consigliata sui capi delicati e di percarbonato, che è invece indispensabile per igienizzare.
Se preferite utilizzare un unico detersivo per tutto, potete usare la ricetta base senza aggiungere né soda solvay, né percarbonato e aggiungere questi poi al momento del lavaggio, direttamente nella vaschetta del detersivo, circa due cucchiai per ogni lavaggio.

Uso:
- in lavatrice max 250 ml direttamente nel cestello (si può usare una pallina dosatrice o il misurino dei detersivi tradizionali), se il bucato è poco sporco si può diminuire a 200 ml.
- a mano circa 100 ml in 10 litri di acqua

Ingredienti per 2,5 litri:

300 gr strutto
200 gr olio di arachide

(per chi preferisse non usare lo strutto, si può sostituire ad esso l'olio di oliva o meglio, di sansa, e mettere solo 100 gr di olio di arachide e 100 gr di olio di cocco: l'idrossido di sodio necessario cambierà e diventerà 72 gr. Si può produrre un buon detersivo anche usando il 100% di olio di oliva o sansa: 500 gr di olio di oliva o sansa, 67 gr di idrossido di sodio, temperatura di esercizio 40° per la soluzione, 42° per l'olio )

acqua: pesare separatamente
190 gr acqua
3000 gr acqua

69 gr idrossido di sodio (soda caustica)

se detersivo per delicati: sostituire l'acqua con un infuso di lavanda

se detersivo per tutti i capi aggiungere anche:
250 gr Soda Solvay (carbonato di sodio)

se detersivo igienizzante:
150 gr Soda Solvay (carbonato di sodio)
100 gr percarbonato puro
se non trovate il percarbonato puro, potete aggiungere 250 gr di un misto di carbonato di sodio e percarbonato che più facilmente trovate in vendita (es. marca Sonett)

Profumo:
10 ml o.e. lavanda
5 ml o.e. eucalipto
4 ml o.e. tea tree
4 ml o.e. rosmarino
3 ml o.e. limone
2 ml o.e. mirto
2 ml o.e. menta

Preparazione:

Preparare la soluzione con la soda caustica e la prima parte di acqua (190 gr) o infuso (versare la soda nell'acqua). Metterla a raffreddare in un luogo sicuro fino a che raggiunga circa 45°.
Nel frattempo pesare e far sciogliere lo strutto e unirlo poi all'olio di arachide, metterli in una pentola che abbia una capienza di almeno 4 litri. Quando la soluzione si avvicina ai 45°, far scaldare i grassi fino a 47° circa.
Quando tutto è a temperatura, versare la soluzione nei grassi e mescolare velocemente, poi frullare con il frullatore a immersione fino a che non sia raggiunto il nastro. Al nastro, porre la pentola con il sapone al nastro sul fuoco, molto basso, mescolando per una mezz'ora circa.
Nel frattempo mettere sul fuoco l'acqua o l'infuso rimanente (3000 gr, 3 litri) e far scaldare fino a ebollizione.
Quando la pasta di sapone, prendendone un pezzettino dalla pentola e facendola raffreddare, strofinandola tra i palmi delle mani, diventa una pallina bianca, significa che è saponificata completamente. Allora, sempre mescolando, aggiungere i 3 litri di acqua o infuso bollenti. Mescolare bene e lasciare che l'acqua sciolga tutta la mistura di sapone, tenere sempre il fuoco basso per evitare che il sapone bollendo esca dalla pentola. Quando tutto il sapone è sciolto, spegnere il fuoco, lasciare raffreddare un po' e aggiungere (se detersivo normale) la Soda Solvay, (se igienizzante) anche il percarbonato (facendo attenzione che la temperatura della mistura sia scesa sotto i 30 gradi: tenete presente che dopo aver aggiunto il percarbonato la pasta di sapone potrebbe gonfiare un pochino) e (in ogni caso) gli oli essenziali.
Finchè è tiepido versare nei flaconi.
Il detersivo è pronto immediatamente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

RICORDIAMOCI SEMPRE CHE...

L'INGREDIENTE SEGRETO DEL SAPONE: la SODA CAUSTICA (idrossido di sodio) informazioni e rassicurazioni...

È l'ingrediente segreto perchè è il trucco insostituibile perchè l'olio diventi sapone, perchè c'è ma non si vede e non si s...

LE RICETTE PIU' POPOLARI DI SEMPRE:

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE: PER CONTINUARE A CONDIVIDERE RICETTE PER UN MONDO MIGLIORE!

ACQUISTA IL NOSTRO LIBRO SU AMAZON

ACQUISTA IL LIBRO SUL SITO DELL'EDITORE

ACQUISTA IL NOSTRO LIBRO DA HOEPLI

Google+ Followers

Translate this Blog!